• Ten Talking Points, subito playout e 18 squadre. Roma, lo psicodramma è un classico

    Bentornati a Ten Talking Points, l’unica rubrica che ha in camera il poster della Bonafè vestita da Wonder Woman. Altre considerazioni.
    1. Questo campionato sta diventando nardellissimo. L’ultima giornata è stata così pallosa che, in confronto, la nascita di Alternativa Popolare mi è sembrata avvincente come la terza stagione di Sons of Anarchy.
    2. Ero al bar e stavo leggendo La Gazzetta dello Sport. Titolo: “Juve Cuadra Tutto”. A quel punto il
  • Elio e Le Storie Tese si sciolgono, ultimo concerto il 19 dicembre: “Ci vuole l’intelligenza di capire di essere fuori dal tempo”

    “Suoneremo per l’ultima volta il 19 dicembre“. Parola di Elio che, dopo mesi di indiscrezione, mette la parola fine alla lunga avventura di Elio e le Storie Tese. Durante un’intervista a Le Iene, Elio ha spiegato che non si tratta della solita boutade, “anche se l’addio tira più della f***“. Il motivo di questa scelta? “Ci vuole intelligenza di capire di essere fuori dal tempo. Youtuber, influencer, rapper. Queste sono le persone che oggi pa
  • Chiara Appendino indagata, M5s ha un grave problema con la realtà

    Insomma, ci risiamo. Anche la sindaca di Torino, Chiara Appendino, è indagata dalla magistratura. Nel giro di un anno, molti degli amministratori delle grandi città governate dal Movimento 5stelle hanno problemi giudiziari. Il reato per il quale sono indagati la sindaca, l’assessore al Bilancio e il capo di Gabinetto è falso in atto pubblico.
    Un reato grave, più grave del reato di abuso d’ufficio. E’ bene sottolinearlo, onde evita
  • Elio e le storie tese si sciolgono: il 19 dicembre l'ultimo live

    "Ci vuole l'intelligenza di capire di essere fuori dal tempo", ha detto Elio alle Iene, annunciando così che il gruppo si scioglierà a breve. "Suoneremo per l'ultima volta il 19 dicembre. È importante capire quando è ora di dire basta e quando è ora di passare a qualcos'altro. È stato detto e adesso non si torna indietro."Rapper, youtuber, influencer: "Queste sono le persone che parlano
  • Advertisement

  • Cresce la fiducia nel Parlamento europeo

    Cresce la fiducia degli italiani nel Parlamento Ue (+6%). Lo rivela un sondaggio commissionato dal Parlamento europeo all'Eurobarometro"I dati che emergono dalle ultime rilevazioni di Eurobarometro sono positivi e incoraggianti", dice il presidente del Parlamento Ue, Antonio Tajani, "Il sondaggio indica che la fiducia nel Parlamento europeo e nel nostro lavoro continua a crescere, con i risultati migliori registrati dal periodo pre-crisi, anche se in alcuni pae
  • Germania, ora sono idonee anche le agenti di polizia nane

    La decisione potrebbe cambiarele regole della polizia in Germania. Potrebbe non essere più necessario avere una altezza minima per vestire la divisa della Polizei. Tutto merito, come scrive Italia Oggi, della battaglia di una ragazza di Krefeld, in Nord Renania Westfalia. La giovane aspirante poliziotta, infatti, aveva partecipato al concorso per diventare un agente ed aveva superato brillantemente tutte le prove. Unico problema: era troppo bassa. Appena 15 millimetri sotto l'alte
  • ‘iBlog-volume 2’, come saranno i libri del futuro

    Un giorno, forse resteranno le biblioteche che visiteranno come Cattedrali, mentre memorie, dischi rigidi e pen drive non avranno resistito alle mutazioni di sistema troppo rapidi per sopportare adeguamenti. Provate a guardare dentro un floppy disk cosa ci avevate messo, o la vostra intervista esclusiva immortalata in un master su cassetta formato beta. Vi resteranno solo le scritte sulle etichette, solo i titoli utili per catalogare, ma i contenuti non li rintraccerete più con facilit&ag
  • E Kakà adesso sogna il Milan

    Per il momento è solo una voce. Kakà potrebbe tornare al Milan. La sua avventura negli Stati Uniti con l'Orlando City è finita. Le strade davanti a lui sono due: il ritiro, oppure il ritorno a Milano. E come sottolinea Premiumsporthd.it, il brasiliano avrebbe chiesto alla società rossonera di poter giocare altri sei mesi con la maglia del Milan. Fassone sta valutando in questo momento che tipo di risposta dare ad uno dei giocatori che hanno fatto la storia del
  • Advertisement

  • ‘Guai ai poveri’, anche questo è l’America. E l’Europa deve capirlo

    Quando ho finito di leggere Guai ai poveri. La faccia triste dell’America di Elisabetta Grande (insegnante di diritto comparato e grande esperta di quello statunitense), mi sono accorto che avevo esaurito i post-it. Cioè li avevo utilizzati tutti appiccicandoli alle pagine per ricordarmi le affermazioni e soprattutto i dati riportati dall’autrice. Raramente un libro mi ha preso così tanto quanto questo. Quella che la Grande descrive sembra una realtà distopi
  • Gf Vip, Luca Onestini ha bestemmiato? Un video lo scagiona

    Dopo le squalifiche dal Gf Vip di Marco Predolin e di Gianluca Impstato a seguito di una bestemmia, sembrava essere arrivato il turno anche di Luca Onestini.Dopo la diretta di lunedì 16 ottobre, infatti, i telespettatori avevano notato che, durante un'animata discussione nella notte con Jeremias e Cecilia Rodriguez, Luca Onestini si era lasciato scappare una bestemmia. Immediatamente, il filmato che avrebbe dovuto inchiodare l'ex di Uomini e Donne era finito in rete e gli
  • Asia Argento a CartaBianca: “Me ne vado dall’Italia. Anni di visione berlusconiana hanno portato all’umiliazione della donna”

    “Sono fiera di far parte di questa rivoluzione femminile perché da oggi le donne non devono più avere paura degli uomini”. È una Asia Argento scatenata quella che appare nell’intervista esclusiva concessa a Bianca Berlinguer per il suo CartaBianca su RaiTre. Di nuovo in primo piano lo scandalo Weinstein, pronunciato dalla storica direttrice del TG3 ‘Winstin’, e ancora una volta una carrellata sulle presunte molestie e violenze subite dalla 42enn
  • Bloccata sul letto e derubata da ladri dell'Est: Stai zitta oppure finisce male

    Una serata all'insegna della paura. Nelle mani di due malviventi (uno dell'Est) che sono entrati in casa sua, l'hanno immobilizzata a letto e poi derubata di 20mila euro tra contati e gioielli. "Stai zitta e non ti muovere. Altrimenti ti facciamo del male", le ha detto uno dei due rapinatori mentre la teneva immobilizzata.Sono le 21.30 di ieri a Bologna, zona San Donato. Una signora di 71 anni, come riporta il Resto del Carlino, viene sorpresa da due lad
  • Advertisement

  • Mamma contro papà, la bimba non si vaccina

    La mamma vuole vaccinare la figlia, ma il papà è un fervente attivista No Vax e la bimba di 13 mesi resta senza copertura e senza iscrizione all'asilo.È la storia raccontata oggi da La Stampa di due genitori in disaccordo sull'obbligo vaccinale per la figlioletta."Asl, carabinieri, assistenti sociali, scuola se ne lavano le mani. Io non posso firmare il modulo di consenso informato e dichiarare che anche l'altro genitore è d'ac
  • Svezia, esplode una bomba davanti alla stazione di polizia. “Non è terrorismo”

    Una bomba è esplosa questa mattina di fronte alla stazione della polizia a Helsingborg, nel sud di Stoccolma. A renderlo noto le autorità del Paese. La notizia è stata rilanciata dal quotidiano inglese The Indipendent. Al momento non ci sono feriti e nessun uomo è stato fermato dalla polizia locale. Il commissario nazionale della polizia Dan Eliasson ha definito l’esplosione “un attacco contro la società“. L’attacco non sarebbe di m
  • Stangata sulle polizze vita

    Mini-patrimoniale sulle polizze vita. Spunta il prelievo su uno dei prodotti finanzari più gettonato dagli italiani. Come riporta ilSole24 Ore, dal 1°gennaio del 2018 scattrà un'imposta di bollo del 2 per mille. Le comunicazioni per i clienti sono già partite. Il prelievo riguarderà principalmente le polizze vita del Ramo I. Il provvedimento infatti sarà inserito probabilmente nella bozza del Ddl di bilancio che è allo studio dei tecnici
  • Rosatellum bis, Travaglio vs Rosato (Pd): “Scrivete le leggi coi piedi, poi ricattate il Parlamento con la fiducia”

    Scontro serrato a Dimartedì (La7) tra il direttore de Il Fatto Quotidiano, Marco Travaglio, e il deputato Pd, Ettore Rosato, sul Rosatellum Bis, che prende il nome proprio dal capogruppo dem alla Camera dei Deputati. Il parlamentare sciorina critiche al quotidiano, tacciato di vendere meno copie, e aggiunge: “Mai nella storia della Repubblica una legge elettorale a voto segreto ha avuto così tanti voti“. “Veramente il Fatto ha guadagnato copie” – repli
  • Daphne Caruana Galizia l’ha uccisa il ‘Mondo di mezzo’, quello maltese

    La corruzione uccide. Con questo slogan alcuni anni fa in Russia si è cercato (invano) di richiamare l’attenzione dell’opinione pubblica su un tema scomodo con una campagna di sensibilizzazione che rievocava una vicenda dolorosa: con appena pochi dollari di tangente all’addetto alla sicurezza di un aeroporto un gruppo terroristico aveva fatto imbarcare su un aereo un bagaglio contenente un ordigno esplosivo, poi esploso in aria. Ma la corruzione può uccidere per m
  • Corrotti come i boss: è legge. Ma il Colle vuole più confische

    Roma - Troppo duro, quel codice antimafia? Giustizialista? Macché. Anzi, Sergio Mattarella lo trova forse fin troppo blando, in contraddizione con le direttive europee e sicuramente da ritoccare «in tempi brevi». Il presidente firma comunque la legge perché, spiega, non ci sono clamorosi «profili di incostituzionalità», però, siccome riscontra dei passi «critici», scrive una lettera a Paolo Gentiloni e invita
  • Il paese svizzero dove i frontalieri (italiani) sono più degli abitanti

    dal nostro inviato a Lugano (Svizzera)Alle sei del mattino l'invasione degli italiani è già iniziata: dal valico di Ponte Tresa una colonna ininterrotta di auto muove verso la Svizzera. Si procede lentamente, per lunghi tratti a passo d'uomo. Per raggiungere Lugano sono una decina di chilometri, un quarto d'ora di strada in condizioni normali. «Di solito ad arrivare ci metto un'ora», spiega il barista varesino di una tavola calda
  • I video di Bill Viola fanno risorgere San Sepolcro

    Una cripta vecchia di mille anni, un artista classe 1951. Bill Viola, natali newyorchesi e una carriera internazionale, porta la sua video arte a San Sepolcro per un dialogo fra antico e moderno che ha, innanzitutto, un enorme pregio: far riscoprire uno degli angoli meno noti chiuso al pubblico per 50 anni - e pur tuttavia centralissimi di Milano. La chiesa di San Sepolcro, barocca dentro e rimaneggiata nel tardo Ottocento fuori fu amatissima da San Carlo Borromeo. La cripta, poi, può van
  • Ho fatto fortuna con l'arte perché sono un provinciale

    Massimiliano Gioni è l'italiano più influente nel mondo dell'arte contemporanea, il quindicesimo più potente del settore secondo ArtReview che annualmente stila la classifica Power100. C'è poi un dettaglio non proprio trascurabile: il mercato della contemporanea è in continua espansione, soprattutto negli Stati Uniti dove si concentra il 42% dei milionari e quindi degli investitori: qui in un anno sono state vendute opere contemporanee p
  • Bambine e baby modelle, quelle mamme pronte a tutto

    «Sorridi, ecco così. Fai finta di giocare. Ora guardami e lanciami un bacio. Brava amore mio, sei bellissima. Adesso facciamo due scatti anche con la gonna di tulle e poi abbiamo finito». Per oggi. Valentina Capri, tre anni, ha poco tempo per giocare davvero: deve posare con gli outfit scelti dalla madre e non può sudare né sbucciarsi le ginocchia, rovinerebbe gli scatti. Non ha molti amici, però ha 123mila followers (e uno stalker) su Instagram e
  • Libri d'artista o incisioni Quei capolavori grafici di Mirò

    Un corpus internazionale di gallerie che comprende diverse città anche in Francia, la Germania e l'Inghilterra sta organizzando mostre, e quindi raccogliendo opere e facendo ricerca, su Joan Mirò, l'artista spagnolo vissuto nei primi 80 anni del Novecento. Per l'Italia è presente la Galleria Deodato Arte, milanese, con sede in via Santa Marta 6, e fino al 4 novembre ospita la mostra Joan Mirò, capolavori grafici come risultato delle ricerche di
  • Pensioni, nel 2018 cambia la cifra dell'assegno

    Cambia l'assegno per i pensionati a partire da gennaio 2018. Grazie alla perequazione automatica di fatto gli importi aumenteranno dell'1,2 per cento. Ma attenzione: l'aumento non vale per tutti. Come rsottolinea ItaliaOggi, la vecchia "scala mobile" non riguarderà chi percepisce 3.012 euro lordi, ovvero 2.100 nette. L'Inps, nell'attesa di conoscere l'indice definitivo dell'inflazione per l'anno 2017, sta gi
  • L'oro nasce da uno scontro tra due stelle (di neutroni)

    Di nuovo l'interferometro Ligo, in Usa, e quello di Virgo, in Italia. Di nuovo antenne hitech puntate verso il cielo, in grado di captare le onde gravitazionali, apoteosi del pensiero einsteniano; confermato per la quinta volta in pochi mesi, e reso noto nel corso della conferenza Internazionale della National Science Foundation tenutasi a Washington ieri pomeriggio. Ma questa volta raccontano una storia mai vista: lo scontro fra due straordinari oggetti cosmici, le stelle di neutroni. &
  • Dalla moda alla... P2 L'arte del Pac in cerca di identità

    Martedì mattina, al Padiglione d'Arte Contemporanea di Milano, ci siamo solo io e i commessi di sala. Ci muoviamo in quel bianco claustrofobico che fa da voluta, essenziale scenografia a «Io, Luca Vitone», un'antologica che ripercorre i trent'anni di carriera dell'artista genovese che molto lavorò a Milano prima di preferirla a Berlino. Che tipo di progetto sia quello al Pac e in altre due sedi: ai chiostri di Sant'Eustorg
  • Si voti il testamento biologico. I senatori a vita tentano il blitz

    "In Parlamento è rimasta impantanata la dignità umana". Elena Cattaneo, Mario Monti, Renzo Piano e Carlo Rubbia tentano il blitz con un appello rivolto a tutte le forze politiche. A pochi giorni dalla pubblicazione della lettera di Loris Bertocco, il 59enne paralizzato che ha scelto l'eutanasia in Svizzera, i senatori a vita chiedono dalle colonne di Repubblica che il Parlamento arrivi a una rapida approvazione della legge sul testamento biologico, ferma a
  • Lavoro, si può licenziare via WhatsApp?

    di Nicola Donnantuoni*
    Risale a questa estate la notizia di quattro licenziamenti intimati via WhatsApp. Essa desta un certo scalpore, perché invita a riflettere sulla possibilità che comunicazioni tanto importanti per la vita delle persone possano essere trasmesse con mezzi diversi da quelli cui siamo abituati (la raccomandata, nell’immaginario collettivo, è ancora ritenuta lo strumento più idoneo e, forse, il più opportuno). L’avvento delle nuove
  • Le ombre sulla cattura di Igor: ora indaga la procura militare

    Quando ancora le ricerche imperavano in quel di Molinella, ci eravamo chiesti: ha vinto Norbert Feher, alias Igor il 'Russo'? Dopo sei mesi dall'omicidio del barista di Budrio, la domanda rimane inevasa. O forse la risposta è semplice: ha vinto il killer, sconfiggendo circa 800 uomini delle forze dell'ordine schierati per la sua cattura, droni, posti di blocco e via dicendo.Conosceva quei luoghi, Norbert. Li aveva fatti diventare il suo luogo di "l
  • Il Real Madrid ora punta su Icardi

    Una svolta di mercato che agita (e non poco) le acque in casa Inter. Mauro Icardi potrebbe lasciare i nerazzurri. L'attaccante dell'inter infatti avrebbe diverse pretendenti in campo internazionale e tra le regine d'Europa si fa avanti il Real Madrid. Di fatto i blancos hanno messo nel mirino il nerazzurro e sono pronti a follie per portarlo al Santiago Bernabeu la prossima stagione. E così i nerazzurri per respingere l'assalto del Real saranno costretti ad

Follow @Generali_It on Twitter!