• “L’sms può aspettare”, la divertente campagna contro l’uso del cellulare mentre si cammina. Ma il finale toglie il fiato

    “It can wait“, ovvero “può aspettare”,  è il titolo della campagna contro l’uso del cellulare mentre si cammina e mentre si è al volante della propria auto, promossa dal governo della provincia del Capo Occidentale (Sudafrica). Il filmato inizia con una serie di incidenti divertenti dove alcuni pedoni finiscono nelle situazioni più improbabili, poiché distratti a ‘messaggiare’ con il proprio cellulare. Ma le risate
  • Diffamazione, perchĂ© per me è il mal sottile della propaganda cinquestelle

    La notizia è dell’8 giugno scorso, ma la ricerca dei precedenti mi ha richiesto un po’ di tempo. L’Onorevole Di Maio è il primo inquisito del nuovo governo, quello che lui stesso aveva definito il primo a non contare indagati tra i suoi membri. Il reato contestato all’Onorevole Di Maio è la diffamazione e colpisce che le querele (e le condanne) per questo reato accompagnano da sempre il Movimento 5 Stelle. Beppe Grillo, fino all’anno scorso Pres
  • Temptation Island, aggredito Francesco Chiofalo

    Francesco Chiofolo, ex fidanzato di Selvaggia Roma con cui ha partecipato lo scorso anno a Temptation Island, è stato aggredito all'interno di un supermercato.A denunciarli il fatto è stato lui stesso tramite una serie di storie su Instagram. Francesco Chiofalo è apparso sui social con il viso tumefatto mentre veniva trasportato in ospedale con l'ambulanza. L'ex concorrente di Temptation Island ha quindi spiegato di essere stato aggredito dal nulla da un padre con un bambino
  • L'Ue rincara la dose con Mosca Sanzioni ancora per un anno

    L'Unione europea mette ancora una volta nel mirino la Russia di Vladimir Putin. Nonostante la posizione del governo italiano che ha chiesto una riapertura del dialogo per revocare le sanzioni contro Mosca, arriva la decisione di Bruxelles che complica sempre di più i rapporti tra Ue e Cremlino. L'Unione Europea ha infatti deciso l'estensione per un anno delle sanzioni fino al 23 giugno del 2019. Le misure di fatto verranno applicate a tutte le persone e le società residenti nell'Un
  • Advertisement

  • "Un ufo nei cieli della Russia". Ma è solo il lancio di un razzo

    In molti hanno pensato agli ufo, non appena hanno visto una sorta di "medusa" apparire nel cielo. Ma la realtà è molto più semplice. Come riporta il Sussidiario, "in tanti sono rimasti con il naso all'insù ad ammirare, sbalorditi e senza risposte, quanto stava accadendo nel cielo notturno di diverse città russe, tra cui Jaroslavl, nella Russia europea". Proprio le città in cui in questi giorni si stanno giocando i Mondiali. Cosa stava succedendo? Gli ufo
  • Milano, non può partecipare alla gita scolastica perchĂ© ha il diabete

    A Milano, una studentessa si è vista dare il benservito dall'istituto che frequenta, che l'ha invitata a rimanere a casa per una decina di giorni, perché ha il diabete. Non solo: non potrà partecipare nemmeno alla gita in Sicilia, per la quale aveva già portato l'adesione e l'acconto.Shaymaa El Meely, studentessa diciottenne al liceo artistico statale Brera di Milano, nel 2012 ha contratto il diabete mellito di tipo 1, che implica un'iniezione di insulina ogni due ore
  • DisabilitĂ , il tribunale di Roma condanna Flixbus per condotta discriminatoria

    Il Tribunale di Roma ha condannato Flixbus, la società di autobus extra-urbani che effettua servizi di trasporto low-cost in tutta Europa, per condotta discriminatoria nei confronti delle persone con disabilità a causa della mancata accessibilità degli autobus. Con lo stesso provvedimento il giudice, Cecilia Pratesi, ha ordinato a Flixbus di mettere a disposizione, entro 60 giorni, mezzi accessibili alle persone disabili, nonché di pubblicare a sue spese l’
  • Martina alla Raggi: "Dovrebbe lasciare la poltrona di sindaco"

    Il caso dello stadio della Roma agita e non poco le acque del Comune di Roma. Con l'arresto dell'imprenditore Parnasi e del presidente di Acea, Lanzalone, di fatto la Giunta della Raggi è sempre più nella bufera. E così questa nuova inchiesta che sta travolgendo il Campidoglio mette all'angolo il sindaco. Il Pd adesso infatti chiede le dimissioni del sindaco. A mettere nel mirino la Raggi è stato il segretario reggente del Pd, Maurizio Martina: "La responsabilit&agrav
  • Advertisement

  • Finanziamento politica, Fico: “Necessaria una legge per partiti e fondazioni. E una molto forte per la corruzione”

    “C’è bisogno di una legge per le fondazioni e i partiti oltre che una legge molto forte per la corruzione“. Così il presidente della Camera, Roberto Fico, sul tema dei finanziamenti pubblici a margine del convengo “Possibili vie d’uscita dal fenomeno delle baby gang a Napoli“.  “Sulla sicurezza e la criminalità non c’è un’unica soluzione. Le forze dell’ordine fanno un lavoro encomiabile ma ogni volta ch
  • Kalinic si rifiuta di entrare in campo e fa infuriare il ct: la Croazia lo rimanda a casa

    Il 2018 di Nikola Kalinic è stata davvero negativo ma ora rischia di tramutarsi in disastroso. Il centravanti ex Fiorentina e Dnipro, infatti, nonostante l'annata non esaltante disputata con la maglia del Milan è stato convocato lo stesso dal commissario tecnico Dalic per i Mondiali in Russia. Kalinic non ha mai mandato giù il fatto che Gattuso gli abbia preferito parecchie volte il giovane Cutrone e all'indomani della panchina in Europa League contro l'Arsenal il tecnico no
  • Pisa, immigrato fa campagna per sinistra e insulta l’Italia: "Popolo di mafiosi di m…"

    Un immigrato, mentre distribuiva volantini elettorali per la coalizione di centrosinistra, si è messo a insultare alcuni operatori commerciali, i militanti politici del centrodestra e anche il nostro Paese. Il fatto al mercato di Pisa di via Paparelli, dove si fa campagna elettorale in vista del ballottaggio di domenica 24 giugno che eleggerà il nuovo sindaco e che vede contrapposti Andrea Serfogli e Michele Conti.All"improvviso, lo straniero si è messo a discutere con alcun
  • Ostia, la procura chiede di condannare Spada a 8 anni e 9 mesi per l’aggressione al giornalista di Nemo

    Otto anni e nove mesi per la testata che ruppe il naso al giornalista della Rai, Daniele Piervincenzi. È la richiesta avanzata dalla procura di Roma nei confroni di Roberto Spada che il 7 novembre scorso ad Ostia aggredì l’inviato della trasmissione Nemo e il suo cameraman, Edoardo Anselmi. Un’analoga richiesta di pena è stata sollecitata dal pm Giovanni Musarò per Ruben Nelson Del Puerto, guardaspalla di Spada. I due sono accusati di lesioni e v
  • Advertisement

  • Barletta, trovato morto un romeno per strada, fatale una coltellata alla gola

    Si torna ad uccidere per le strade in Puglia. Un cittadino originario della Romania di 42 anni è stato ammazzato a Barletta con un'arma da taglio alla gola. Stefan Castel Ciocanaru, è questo il suo nome. Il cadavere dell'uomo è stato trovato alle cinque di questa mattina per strada. Era già deceduto prima dell'arrivo dell'ambulanza del 118. Ora sono in corso le indagini degli agenti della squadra mobile della questura di Bari e del commissariato di Barletta.Intanto &e
  • Papa Francesco sui migranti: "Serve gestione condivisa"

    Papa Francesco, dopo le stoccate a coppie omosessuali e aborto, parla delle sfide determinate dai flussi migratori: "La responsabilità globale e condivisa della migrazione internazionale trovi il suo punto di forza nei valori della giustizia, della solidarietà e della compassione". Che sono poi i valori della Chiesa, che il Santo padre ha ribadito in un messaggio rivolto ai partecipanti al colloquio Vaticano-Messico sui migranti nei Giardini Vaticani. Nel documento conclusivo si so
  • Ucraina, l’Unione Europea estende le sanzioni alla Russia fino al 2019

    Le sanzioni imposte alla Russia resteranno in vigore almeno un altro anno. Il Consiglio Europeo ha esteso fino al 23 giugno 2019 le misure economiche imposte a Mosca in risposta all’annessione illegale della Crimea e Sebastopoli. E’ quanto si legge in un comunicato dell’Ue. Le misure si applicano a persone e società residenti in Ue e includono divieto di import in Europa di prodotti originati in Crimea o Sebastopoli, di investimenti (nessun europeo o societ&agr
  • Dieselgate: arrestato il ceo di Audi, gruppo Volkswagen

    L'amministratore delegato di Audi, Rupert Stadler, è stato arrestato in Germania, nell'ambito dell'indagine sullo scandalo Dieselgate. Lo scandalo che coinvolge il gruppo automobilistico Volkswagen era scoppiato nel 2015, qundo erano state scoperte la possibilità di falsificare le emissioni in alcune vetture appartenenti al marchio tedesco, equipaggiate con un software non autorizzato che permetteva di manipolarne i reali valori. Pochi giorni fa, la magistratura tedesca aveva infli
  • Camerino, scoperti 120 casi di contributi illeciti per un alloggio dopo il terremoto

    La Guardia di Finanza di Camerino ha accertato 120 casi di illecite richieste di contributi per pagare l’affitto di un alloggio dopo il terremoto del 24 agosto 2016. L’operazione ‘Anubi‘ delle Fiamme Gialle condotta fin dai primi mesi di erogazione del Cas, il Contributo di Autonoma Sistemazione, ha portato a scoprire un totale di oltre 500mila euro percepiti indebitamente da chi aveva dichiarato che la sua casa era stata resa inagibile dal sisma. Sono stat
  • Un asse De Magistris-Kyenge: "I migranti sbarchino a Roma"

    Un'alleanza insolita (ma non troppo). Il sindaco di Napoli Luigi De Magistris e l'eurodeputata Cécile Kyenge lanciano, ai microfoni di Radio Rock 106.6, un appello al sindaco di Roma Virginia Raggi di far sbarcare i migranti ad Ostia.Parte l'eurodeputata, cantando Fin che la barca va di Orietta Berti. Stona qualche nota, ma l'importante è il contenuto: "Falla arrivare (la barca con i migranti, ndr) fino a Romaaaaa".Interviene poi il sindaco, con voce suadente: "Ciao, Virginia. Apri
  • Corona, la replica di Don Mazzi: “Ha detto cose pesantissime e ingiuste. Ha la capacitĂ  satanica di manipolare la verità”

    “Fabrizio Corona a Non è L’Arena? L’ho visto peggiorato: quando lui va in tv, fa solo casino e propaganda, senza dire la verità e senza riuscire a dirla. Ha la capacità satanica di manipolare la verità”. Così, ai microfoni di Non Stop News, su Radio Rtl 102.5, il fondatore di Exodus, Don Antonio Mazzi, commenta le feroci accuse perpetrate da Fabrizio Corona al suo indirizzo, nel corso di Non è L’Arena. “Da Gi
  • Le 5 serie tv in rosa da (ri)vedere

    Il pubblico femminile da sempre è una fascia demografica di riferimento molto importante, per le serie tv prodotte in America. Anche se oggi la loro influenza è cambiata rispetto al passato, resta comunque la fetta maggiore di telespettatrici che fruisce di un prodotto in serie. Molte sono gli show televisiviindirizzati prettamente ad un pubblico femminile, per temi e stile di racconto, che però, nel corso del tempo, hanno destato molto interesse anche tra quello maschile. Q
  • Viene bocciato a scuola, studente si toglie la vita buttandosi sotto a un treno

    Un ragazzo di appena 18 anni si è tolto la vita gettandosi sotto a un treno in corsa. Il motivo, a quanto emerso finora, sarebbe la bocciatura a scuola. Una tragedia terribile.Il giovane viveva a Megliadino San Vitale, nella bassa padovana, a pochi passi dal luogo dove si è consumato il folle e inaspettato gesto. Infatti, il 18enne non aveva fatto presagire nulla di preoccupante né in famiglia, nè agli amici e ai compagni di classe, ma quella bocciatura in quarta lice
  • La lettera del papà di Loris: "Vorrei avere il coraggio di svegliarti"

    Il papà del piccolo Loris si sfoga e lo fa con una lettera che di fatto commuove gli amici, i parenti e tutta la comunità di Santa Croce di Camerina che ha vissuto il dramma della morte del bimbo. Oggi Loris avrebbe compiuto 12 anni e così suo padre ha deciso di scrivere una lettera per ricordarlo: "Ciao Lorys, oggi è il tuo dodicesimo compleanno, il quarto che non festeggi insieme a noi e ai tuoi compagni. Dal primo giorno che sei andato via ho sentito il bisogno di
  • Nina Moric e Luigi Favoloso di nuovo insieme dopo il Gf? Lo scatto sui social

    Nina Moric e Luigi Favoloso di nuovo insieme: la coppia, dopo essersi lasciata durante l'esperienza dell'imprenditore all'interno della casa del Grande Fratello, pare aver ritrovato l'intesa. A renderlo noto è stato proprio Luigi attraverso uno scatto postato sul suo profilo Instagram, con una didascalia che pare sancire la pace tra i due, dopo un periodo di burrasca. Ripercorrendo velocemente l'ultimo periodo, Nina lasciò il suo compagno con cui stava da quattro anni dopo averlo v
  • Dieselgate, “fermato l’amministratore delegato di Audi Rupert Stadler”. Il pm: “Rischio occultamento delle prove”

    L’amministratore delegato di Audi, Rupert Stadler, è stato fermato e preso in custodia dalla polizia. Lo ha reso noto l’ufficio del pubblico ministero di Monaco, lo stesso che una settimana fa aveva accusato Stadler e un altro membro del board di “frode“. Secondo la procura si tratta di un provvedimento necessario perché c’è il “rischio di occultamento delle prove“. Finora Audi non ha rilasciato commenti.
    Il manager &e
  • Lo strano vizio di Donald Trump e il "Mr. Wolf" della Casa Bianca

    Nel celebre film di Quentin Tarantino, Pulp Fiction, John Travolta e Samuel L. Jackson chiamavano un misterioso Mr. Wolf per uno "sporco lavoro": ripulire una macchina dai resti di uno scagnozzo che avevano ucciso per sbaglio. In un certo senso oggi, alla Casa Bianca, lavora un altro Mr. Wolf. Il suo compito è meno truculento, ma di sicuro più noioso. In base alle leggi americane sulla trasparenza, ogni singolo documento che passa per le mani del presidente deve essere accuratament
  • Tacconi punge Buffon: "Sogno una finale di Champions Juve-Psg e che lui perda"

    Stefano Tacconi, come sempre, è un personaggio senza peli sulla lingua e provocatorio. L'ex portiere della Juventus, infatti, ne ha per tutti da Mattia Perin a Gianluigi Donnarumma, fino ad arrivare all'icona del calcio italiano come Gianluigi Buffon. Tacconi ha iniziato con il neo portiere della Juventus che ha deciso di lasciare il Genoa per sposare il progetto dei bianconeri: "Si è cacciato in una situazione difficile. In genere in una squadra c"è un portiere forte e l"al
  • Le guerre codarde di Salvini & C. ci coprono di vergogna di fronte al mondo

    E’ un vecchio trucco dei regimi quello di inventarsi nemici e muovere guerre per aumentare i propri vacillanti consensi. Mussolini mosse guerra alle “plutocrazie” e finì molto male per lui e per il Paese. Matteo Salvini giustamente non vuole correre questi rischi e pertanto si è scelto un nemico su misura, con il quale la guerra sia facile e relativamente poco dispendiosa, e la vittoria certa per quanto poco onorevole. E’ così che l’uomo forte d
  • Immigrazione, Melania contro Donald: "Non separare bambini e genitori"

    Melania Trump attacca la linea dura sui migranti del marito. Attraverso la sua portavoce, Stephanie Grisham, la first lady si è scagliata contro la politica sull'immigrazione di Donald Trump, che prevede di separare genitori e bambini che entrano illegalmente nel Paese. Melania, ha riferito alla Cnn la sua portavoce, "odia vedere bambini separati dalle loro famiglie e spera che entrambi gli schieramenti possano alla fine unirsi per ottenere una riforma migratoria di successo". La politica
  • Stadio Roma, l'avvocato: "Uno schifo, ma si farà..."

    "Lo stadio verrà uno schifo ma si fa". È questa l'ultima intercettazione che emerge dall'inchiesta sullo stadio della Roma che ha portato all'arresto di politici ed imprenditori della Capitale. Il Corriere della Sera di fatto pubblica lo stralcio di un colloquo telefonico tra un avvocato di Palazzo Chigi e titolare dell'ufficio per la concertazione amministrativa, e una donna. I due parlano dell'opera di Parnasi. Il legale afferma: "Si deve fare per forza, verrà uno schifo m
  • Corsico, senegalese ucciso per movente passionale: "Molestava la mia donna"

    Un uomo italiano ha ucciso un senegalese dicendo alla polizia di averlo fatto perché l"africano molestava ripetutamente la sua fidanzata. L"omicidio a Corsico, nell"hinterland milanese, sabato sera, quando A.D. è stato freddato a colpi di pistola in un parchetto.Il suo killer si è dunque presentato spontaneamente in caserma, dove ha confessato il gesto. Stando alla ricostruzione dei fatti, i due uomini si sarebbero dati appuntamento per risolvere la questione amorosa in un g

Follow @Generali_It on Twitter!